«

»

lug 22

Sui nuovi incarichi ai vertici di alcuni istituti scolastici cittadini

Appresa la notizia dei nuovi incarichi ai vertici di alcuni istituti scolastici cittadini, sento il dovere di rivolgere alcuni auguri e un ringraziamento.

 

Il grazie, di cuore, va a Silvana Giordano, dirigente del Liceo classico”Leopardi” che va in pensione. Ne voglio sottolineare le grandi qualità di donna e di dirigente scolastica: ha sempre dimostrato grande sensibilità e spirito di collaborazione sin dai tempi in cui dirigeva l’allora scuola media “Curzi” e ben presto il rapporto professionale si è trasformato in un’amicizia che mi onoro di coltivare.

 

Gli auguri vanno alla preside Silvia Fazzini, che dal Liceo Scientifico “Rosetti” passa al Classico dove sono certo avrà modo di far apprezzare le sue doti organizzative e propositive. E un “in bocca al lupo” va a Stefania Marini che lascia, so con rimpianto, la direzione dell’Istituto Scolastico Comprensivo “Centro” per assumere il prestigioso incarico di dirigente dello Scientifico. Non ho dubbi nel pronosticare che, sotto la direzione della prof.ssa Marini, il “Rosetti” rafforzerà nella popolazione sambenedettese e del comprensorio l’immagine di scuola di altissimo prestigio, pronta ad affrontare le sfide che la società moderna propone grazie ad una preparazione di qualità dei suoi allievi offerta da un ottimo corpo docente.

 

Infine, mi sia permesso di dare il benvenuto alla prof.ssa Laura D’Ignazi che, dall’I.S.C. di Ripatransone, andrà a dirigere l’I.S.C. “Centro”. Certo che troverà sempre nelle sue competenti e disponibili colleghe dell’I.S.C. “Nord” e “Sud”, Giuseppina Carosi e Manuela Germani delle interlocutrici attente e collaborative e che con loro e l’Amministrazione comunale si potrà continuare a lavorare per rendere le scuole cittadine “palestre di vita” e luoghi più sicuri dove far crescere le ragazze e i ragazzi sambenedettesi.

 

 

Giovanni Gaspari